lartdevivre - arredamento online

Amisol

Lampada a sospensione di Luceplan

Luceplan

Interessato a questo prodotto?

Contattaci al numero:
+39 392 9160741

oppure scrivi a:
info@lartdevivreonline.com


saremo lieti di inviarti una proposta personalizzata



Bonus mobili 50% - Scopri come


Dettagli

Dettagli

Amisol - Lampada a sospensione di Luceplan

La sfida progettuale di Amisol è di realizzare una lampada a sospensione che occupa un ampio spazio fisico con un volume ridotto al minimo orientabile nello spazio.

Un film bianco traslucido o una membrana a specchio metallizzata è tesa all’interno di un profilo circolare in alluminio.

Come una vela solare, una fonte luminosa incredibilmente potente proietta un fascio di luce sul grande, leggerissimo disco, sia diffondendo che riflettendo la luce.
Aste sottili collegano i due elementi principali.

Modificando la lunghezza e i punti di collegamento dei due fili di sostegno, la rotazione del disco può essere impostata in qualsiasi angolazione.

Modelli e dimensioni:

  • AMISOL 1 - ø 75 cm (L cavo struttura: 3 mt)
  • AMISOL 2 -  ø 110 cm (L cavo struttura: 3 mt)

Finitura disco:

  • Opale
  • Argento
  • Oro

Sorgente consigliata:

  • LED 53W 3000K dimmerabile
  • Classi di efficienza energetica (EEC): A++
  • Sorgente luminosa inclusa

Designer: Daniel Rybakken(2017).





Informazioni aggiuntive

Descrizione Lampada a sospensione di Luceplan
Tempo stimato di produzione 3 settimane

Produttore

Scopri di più su Luceplan

Luceplan nasce nel 1978 dall’idea di tre architetti, Riccardo Sarfatti, Paolo Rizzatto e Sandra Severi, con l’obiettivo di consolidare l’esperienza maturata negli anni di collaborazione con Gino Sarfatti, fondatore di Arteluce, sperimentatore e grande innovatore del settore dell’illuminazione. Queste le nobili origini, ma la storia che vogliamo raccontare non segue l’elenco cronologico degli eventi che hanno segnato la crescita di un’azienda, quanto ‘mette in luce’ le costanti di una evoluzione continua. Una storia denotata sin dagli inizi da precise invarianti – sperimentazione, ricerca, qualità –, da una filosofia, fare “cose belle per i più”, e da un atteggiamento, la discrezione, mai abbandonati nello scorrere degli anni.

È da tale imprimatur che nascono uno dopo l’altro apparecchi luminosi capaci di non provocare effimeri stupori ma di essere il naturale sbocco di continue spinte innovative mirate all’essenza di ogni progetto, alla cura del dettaglio, al costante miglioramento. Frutti di una coerente sperimentazione che implica a sua volta una attenta ricerca tecnologica.

Passione per il progetto e coraggio imprenditoriale: impegno che Luceplan conduce sia con importanti investimenti nella produzione – nel 2006 è nato il marchio Elementi di Luceplan, nuova linea di illuminazione tecnico-architetturale e contract – sia con la commercializzazione, attraverso l’apertura di nuove filiali internazionali (Copenhagen si affianca a New York, Parigi e Berlino) e di nuovi negozi monomarca (tre i flagship store a Milano, New York e Parigi e circa 2.000 i punti vendita nel mondo).

Da maggio 2010 Luceplan è entrata a far parte del business Consumer Luminaires di Philips Lighting.